Collegamenti sponsorizzati

Sicurezza cantieri

Sicurezza cantieri: figure professionali interessate

Sicurezza cantieri: figure professionali interessate
Collegamenti sponsorizzati
Il Testo Unico sulla sicurezza, visto che l’edilizia è il settore lavorativo in cui si riscontrano i più elevati livelli di incidenti e infortuni sul lavoro, si occupa molto dettagliatamente della sicurezza nei cantieri temporanei e mobili dedicando a queste attività l’intero Titolo IV. Vediamo le principali responsabilità e attività delle figure che si occupano della sicurezza cantieri, con particolare riferimento alle figure dei coordinatori della sicurezza; inoltre segnaliamo i link di aziende pubbliche e private che trattano la sicurezza nei cantieri.
Sicurezza cantieri
L’edilizia è il settore lavorativo in cui si riscontrano la maggior parte degli infortuni sul lavoro con esiti spesso gravi o mortali. Il D.lgs.81/08 prevede un sistema di sicurezza nei cantieri edili con il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati alla realizzazione dell’opera, ovviamente in differente misura. All’art. 36 del decreto, viene imposto al datore di lavoro di assicurarsi che ciascun lavoratore riceva una formazione adeguata e sufficiente in materia di sicurezza e di salute, con particolare riferimento al proprio posto di lavoro. Si sottolinea che sia la programmazione dei lavori sia il Piano sicurezza e coordinamento che il Piano operativo di sicurezza devono essere predisposti e utilizzati come documenti dinamici, cioè aggiornati costantemente in funzione dell’evoluzione dei lavori (la variazione dei tempi e delle risorse impegnate nelle lavorazioni, la collaborazione ed il coordinamento con altre imprese presenti nei cantieri, la revisione delle fasi di lavoro e altro).

Sicurezza cantieri: Figure interessate e responsabilità

La figura preminente, per quel che riguarda le responsabilità, è quella del "committente" ovvero il soggetto per conto del quale l’intera opera viene realizzata, la cui funzione è quella di espletare per ogni cantiere edile e di ingegneria civile le verifiche preliminari e nominare (quando necessita) il "coordinatore per la progettazione" e il "coordinatore per l’esecuzione"  controllandone l’attività. Lo stesso deve inoltre predisporre verifiche sulle imprese appaltatrici e provvedere alla consegna agli enti competenti delle documentazioni relative. Per adempiere a questi compiti, il committente può avvalersi del Responsabile dei Lavori, ovvero il soggetto incaricato della progettazione o del controllo dell’esecuzione dell’opera, questo soggetto coincide con il progettista in fase di progettazione dell’opera e con il direttore dei lavori in fase di realizzazione dell’opera, a cui può delegare l’osservanza di alcune disposizioni a suo carico. Il mancato adempimento al disposto di legge ovvero assenza del piano sicurezza e coordinamento (di cui all'articolo 100 o del fascicolo di cui all'articolo 91, comma 1, lettera b, quando previsti), oppure in assenza di notifica di cui all'articolo 99, quando prevista oppure in assenza del documento unico di regolarità contributiva delle imprese o dei lavoratori autonomi (durc), è sospesa l'efficacia del titolo abilitativo, questo "comporta la sospensione dei lavori edili e sanzioni penali".

Sicurezza cantieri: Link di riferimento

Vi segnaliamo alcuni link di aziende/enti pubblici e privati, tra i più rilevanti a livello nazionale, che s'interessano di sicurezza cantieri. L'Inail Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro è presente in tutto il territorio nazionale, e fornisce informazione, assistenza e consulenza a sostegno dell'attuazione della normativa sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro; inoltre effettua certificazione e vigilanza, congiuntamente ai servizi di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro; nella sezione del suo portale dedicata alla sicurezza sul lavoro si interessa anche della sicurezza nei cantieri trattando sia le modalità di stesura del piano sicurezza e che della formazione del coordinatore sicurezza cantieri. Aedilweb è un sito che fornisce indicazioni sull'effettuazione dei corsi di sicurezza sui cantieri per gli addetti ai lavori, sulla legislazione di riferimento e sulle procedure operative da mettere in atto durante l'esecuzione dei lavori nei cantieri. L'Associazione sicurezza cantieri fondata a Firenze da rappresentanti dei lavoratori da ordini e collegi professionali con l'obiettivo di divulgare conoscenze tecniche, elaborare nuove proposte ed azioni di supporto; consultando il sito web è possibile trovare informazioni sulla sicurezza del lavoro e le norme presenti nel decreto legislativo 81/08 in materia di sicurezza nei cantieri e prevenzione degli incidenti/infortuni che ne possono discendere

Sicurezza cantieri: Obblighi del coordinatore per la progettazione

Il Testo Unico all’art. 89 lettera e) definisce la figura del "coordinatore per la progettazione" come: soggetto incaricato dal committente o dal responsabile dei lavori, dell’esecuzione dei compiti di cui all’art. 91, che di seguito vediamo.
1. Durante la progettazione dell’opera e comunque prima della richiesta di presentazione delle offerte, il coordinatore per la progettazione:
a) redige il piano di sicurezza e di coordinamento di cui all’articolo 100, comma 1, i cui contenuti sono dettagliatamente specificati nell’allegato XV;
b) predispone un fascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera, i cui contenuti sono definiti all’allegato XVI, contenente le informazioni utili ai fini della prevenzione e della protezione dai rischi cui sono esposti i lavoratori, tenendo conto delle specifiche norme di buona tecnica e dell’allegato II al documento UE 26 maggio 1993. Il fascicolo non é predisposto nel caso di lavori di manutenzione ordinaria di cui all’articolo 3, comma 1, lettera a) del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia, di cui al DPR 6 giugno 2001, n.380;
b-bis) coordina l’applicazione delle disposizioni di cui all’articolo 90, comma 1.
2. Il fascicolo di cui al comma 1, lettera b), é preso in considerazione all’atto di eventuali lavori successivi sull’opera.

Sicurezza cantieri: Obblighi del coordinatore per l’esecuzione dei lavori

Il Testo Unico all’art. 89 lettera f) definisce la figura del "coordinatore per l'esecuzione"  come: soggetto incaricato dal committente o dal responsabile dei lavori, dell’esecuzione dei compiti di cui all’art. 92, che di seguito vediamo.
1. Durante la realizzazione dell’opera, il coordinatore per l’esecuzione dei lavori:
a) verifica, con opportune azioni di coordinamento e controllo, l’applicazione, da parte delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi, delle disposizioni loro pertinenti contenute nel piano di sicurezza e di coordinamento di cui all’articolo 100 ove previsto e la corretta applicazione delle relative procedure di lavoro;
b) verifica l’idoneità del piano operativo di sicurezza, da considerare come piano complementare di dettaglio del piano di sicurezza e coordinamento di cui all’articolo 100, assicurandone la coerenza con quest’ultimo, adegua il piano di sicurezza e di coordinamento di cui all’articolo 100 e il fascicolo di cui all’articolo 91, comma 1, lettera b), in relazione all’evoluzione dei lavori ed alle eventuali modifiche intervenute, valutando le proposte delle imprese esecutrici dirette a migliorare la sicurezza in cantiere, verifica che le imprese esecutrici adeguino, se necessario, i rispettivi piani operativi di sicurezza;
c) organizza tra i datori di lavoro, ivi compresi i lavoratori autonomi, la cooperazione ed il coordinamento delle attività nonché la loro reciproca informazione;
d) verifica l’attuazione di quanto previsto negli accordi tra le parti sociali al fine di realizzare il coordinamento tra i rappresentanti della sicurezza finalizzato al miglioramento della sicurezza in cantiere;
e) segnala al committente o al responsabile dei lavori, previa contestazione scritta alle imprese e ai lavoratori autonomi interessati, le inosservanze alle disposizioni degli articoli 94, 95, 96 e 97, comma 1 e alle prescrizioni del piano di cui all’articolo 100 ove previsto, e propone la sospensione dei lavori, l’allontanamento delle imprese o dei lavoratori autonomi dal cantiere, o la risoluzione del contratto. Nel caso in cui il committente o il responsabile dei lavori non adotti alcun provvedimento in merito alla segnalazione, senza fornire idonea motivazione, il coordinatore per l’esecuzione dà comunicazione dell’inadempienza alla azienda unità sanitaria locale e alla direzione provinciale del lavoro territorialmente competenti;
f) sospende, in caso di pericolo grave e imminente, direttamente riscontrato, le singole lavorazioni fino alla verifica degli avvenuti adeguamenti effettuati dalle imprese interessate.
2. Nei casi di cui all’articolo 90, comma 5, il coordinatore per l’esecuzione, oltre a svolgere i compiti di cui al comma 1, redige il piano di sicurezza e di coordinamento e predispone il fascicolo, di cui all’articolo 91, comma 1, lettere a) e b), fermo restando quanto previsto al secondo periodo della medesima lettera b).

Infine potete trovare altre notizie sulla sicurezza cantieri all’interno di questo portale in cui sono presenti alcune selezioni di link di aziende, enti pubblici o privati che si occupano di sicurezza nei cantieri; inoltre è presente per la sicurezza cantieri “Il corso coordinatori sicurezza cantieri” nel quale viene trattata la formazione per queste figure.

 
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Responsabile sicurezza lavoro

Il Responsabile Sicurezza Lavoro è quella figura professionale che si occupa ...

Sicurezza cantieri

La "sicurezza cantieri" è un'attività che se svolta correttamente permette di ...

Sicurezza luoghi di lavoro

La sicurezza luoghi di lavoro è una delle tematiche più rilevanti nelle ...

Verifica impianti elettrici

La verifica impianti elettrici è un'attività di notevole importanza sia nelle ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati

Dati societari art. 42 Legge 88/2009
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta