Collegamenti sponsorizzati

La Formazione sicurezza lavoro

Formazione sicurezza lavoro per lavoratori e preposti

Formazione sicurezza lavoro per lavoratori e preposti
Collegamenti sponsorizzati
La normativa vigente stabilisce che la “formazione preposto” deve comprendere quella per i lavoratori e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di sicurezza e salute sul lavoro. La formazione dei lavoratori e dei preposti deve essere integrata ed aggiornata da appositi corsi di formazione come previsto dall'accordo della  Conferenza Stato- Regioni  del 21/12/2011. Segnaliamo che l’Anie Servizi Integrati propone corsi di formazione sicurezza lavoro per preposti e corsi sicurezza sul lavoro per lavoratori che vediamo di seguito.

Funzione del preposto
La figura del preposto è di rilievo nell’ambito dell’organizzazione aziendale di qualsiasi settore lavorativo e in particolare per le tematiche relative alla sicurezza sul lavoro in quanto ha funzioni di preminenza su altri lavoratori e ne stabilisce le modalità operative. Inoltre svolge la sua attività lavorativa a contatto con i lavoratori e conosce tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro. Il preposto ha l’obbligo di vigilare e controllare che il lavoratore rispetti tutte le norme di legge e le disposizioni aziendali in tema di sicurezza lavoro. I principali soggetti che hanno queste mansioni sono riconducibili alle figure professionali di: caporeparto, capoturno, caposquadra, capofficina, capoarea, caposala, capocantiere, capoufficio, e altri.

Formazione preposto
Per quanto raggiunto nella Conferenza Stato- Regioni con l’Accordo del 21 dicembre 2011 e con le Linee Guida Formazione del 25.07.2012 la formazione del preposto, così come definito dall'art. 2, comma1, lettera e) del D.Lgs.81/08, deve comprendere oltre quella per i lavoratori anche una formazione particolare, collegata ai compiti che il preposto assume in tema di sicurezza e salute sul lavoro con una durata minima di 8 ore; inoltre deve effettuare un corso di aggiornamento periodico. Per coloro che svolgono le funzioni di preposto la scadenza entro cui completare la formazione è prevista per  l’11/07/2013. A proposito di aggiornamento formativo sulla sicurezza del lavoro la Cassazione Penale Sezione IV con Sentenza n.104 del 4 gennaio 2011 ha stabilito l’obbligo di aggiornamento continuo in materia di sicurezza sul lavoro, affermando che “chi è professionalmente tenuto, deve provvedere a un continuo e completo aggiornamento tecnico indipendentemente da eventuali carenze di normative di settore, non ancora adeguate alla migliore tecnica”.

Corsi per preposti Anie
Anie Servizi Integrati, società che fa parte della Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche e con sede a Milano, propone dei corsi sicurezza sul lavoro per la formazione preposto di durata 8 ore, che si possono trovare sul portale Elettronet.it.
 Contenuti dei corsi per preposti:
•  Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale
•  Compiti, obblighi, responsabilità
•  Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione
•  Definizione e individuazione dei fattori di rischio
•  Incidenti ed infortuni mancati
•  Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri
•  Valutazione dei rischi
•  Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
•  Modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione
•  Conclusioni
A fine corso è prevista una verifica obbligatoria di apprendimento finale, mediante test.
Forniamo il link da cui è possibile avere ulteriori chiarimenti su formazione preposto

Corsi per lavoratori Anie
Anie Servizi Integrati propone anche corsi di formazione lavoratori sicurezza (date di svolgimento e contenuti dei corsi si possono rilevare dai link sottostanti) che si svolgono entro la fine del 2012 in base alle tipologie di rischio presenti nell’attività lavorativa:
a) corso a basso rischio aziendale di 8 ore;
b) corso a medio rischio aziendale di 12 ore;
c) corso ad alto rischio aziendale di 16 ore.



Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Corsi sicurezza lavoro

I Corsi sicurezza lavoro sono di primaria importanza per la tutela della salute ...

Formazione sicurezza

La formazione sicurezza è un'attività di rilevante importanza per la tutela ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati

Dati societari art. 42 Legge 88/2009
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta