Collegamenti sponsorizzati

Il corso sicurezza nei cantieri

Corso per coordinatori sicurezza cantieri

Articolo aggiornato il 06-07-2017

Corso per coordinatori sicurezza cantieri
Collegamenti sponsorizzati
Un’attività molto rilevante è quella svolta dai “coordinatori sicurezza cantieri” sia in fase di progettazione che in fase di esecuzione, questi soggetti devono frequentare un apposito “corso sicurezza cantieri” per apprendere tutte quelle conoscenze che li mettano in grado di prevenire o comunque limitare eventuali incidenti e/o infortuni dei lavoratori che operano nei cantieri edili. Descriviamo il corso sicurezza cantieri e indichiamo alcuni link di società che li progettano e li realizzano.
Corso sicurezza cantieri: Obiettivi
La sicurezza nei cantieri temporanei e mobili assume notevole importanza ai fini della tutela dei lavoratori alla luce delle statistiche infortuni che vedono in questo settore produttivo un numero d'infortuni molto elevato. Per coloro che sono interessati/incaricati ad assumere il ruolo di Coordinatore della sicurezza "in fase di progettazione" e di Coordinatore della sicurezza "in fase di esecuzione" nei cantieri temporanei e mobili e per l’abilitazione allo svolgimento della mansione, si deve far ricorso a quanto disposto dall’art. 98 del D.Lgs 81/08 che individua i requisiti professionali necessari per ricoprire tale incarico. Il decreto stabilisce per tali soggetti l’obbligo di frequentare un “corso sicurezza cantieri” della durata di "120 ore", con verifica dell’apprendimento finale. Possono svolgere le attività di cui sopra coloro che sono in possesso di diploma di geometra, perito industriale, perito agrario o agrotecnico, o in possesso di lauree triennali o magistrali nelle seguenti discipline: Ingegneria, Architettura, Geologia, Agraria o in materie equipollenti. I corsi coordinatori sicurezza hanno la finalità di mettere i soggetti interessati in condizione di sviluppare le capacità gestionali e relazionali nonché acquisire le conoscenze specifiche per svolgere tale funzione, visto anche il particolare rilievo che queste figure assumono nell’ambito dei lavori effettuati nei cantieri temporanei e mobili.

Corso sicurezza cantieri: Link di riferimento

Vi proponiamo alcuni link di aziende, tra le più rilevanti nel settore, che si occupano di formazione e offrono almeno un corso sicurezza cantieri per coordinatori della sicurezza. La Prima Facoltà di Architettura di Roma propone un corso di formazione 120 ore in materia di sicurezza nei cantieri edili, in coordinamento con il Comune di Roma XII Dip. VIII U.O. valido ai sensi D.lgs.81/08, per l'esercizio della funzione di coordinatrici/tori della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione con riconoscimento di 6 cfu per gli studenti iscritti alla Facoltà di Architettura "L. Quaroni"; inoltre ha in preparazione un corso di aggiornamentodi 40 ore in materia di sicurezza nei cantieri edili. L'Agenzia Formativa di Modena (IAL CISL Emilia Romagna) è specializzata nella formazione e selezione di personale qualificato, organizza corsi di coordinatore della sicurezza nei cantieri temporanei o mobili nel rispetto della vigente normativa; i corsi sono gratuiti e destinati a persone disoccupate o inoccupate., per candidarsi all’ammissione ai corsi è necessario inviare il proprio curriculum via mail specificando il nome del corso per cui ci si candida. CittàStudi si trova a Biella e presenta corsi di formazione professionale finanziati ed a catalogo; per chi cerca lavoro e per chi vuole mantenere aggiornate le proprie competenze professionali, in particolare alcuni corsi di aggiornamento per coordinatori della sicurezza cantieri. Edilportale si occupa delle lavorazioni nell'attività edilizia e nel suo interno presenta diverse sezioni tematiche riguardanti questa attività, in particolare per quanto riguarda la sicurezza cantieri ha una sezione dedicata, si occupa anche dei compiti del responsabile della sicurezza nei cantieri, inoltre tratta la formazione delle figure presenti nei cantieri. Socip (Sistema Organizzato per la Consulenza alle Imprese ed ai Professionisti) è un'Agenzia Formativa con sede a Pisa e si occupa di sicurezza sul lavoro, propone un corso di formazione in materia di sicurezza per le figure professionali di coordinatore per la progettazione e coordinatore per l'esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili.

Corso sicurezza cantieri: Contenuti minimi per i coordinatori

I contenuti del corso sicurezza cantieri rispondono ai requisiti previsti dall’Allegato XIV del D.lgs. 81/08, e vengono suddivisi in una parte teorica, una parte pratica e la valutazione finale.
La parte teorica presenta tre moduli per complessive "96 ore":
Modulo Giuridico di "28 ore" che comprende:
1. la legislazione di base in materia di sicurezza e d’igiene sul lavoro - la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro - la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali;
2. le normative europee e la loro valenza - le norme di buona tecnica - le direttive di prodotto;
3. il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento ai soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale (compiti, obblighi, responsabilità civili e penali) - metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi;
4. la legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota (titolo IV del Testo Unico);
5. le figure interessate alla realizzazione dell’opera (compiti, obblighi, responsabilità civili e penali);
6. la legge quadro in materia di lavori pubblici e i principali decreti attuativi;
7. la disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.
Modulo Tecnico di "52 ore" che comprende:
1. rischi di caduta dall’alto (ponteggi e opere provvisionali);
2. organizzazione in sicurezza del Cantiere (programmazione e tempistica dei lavori - gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza);
3. malattie professionali e primo soccorso;
4. rischio elettrico e protezione contro le scariche atmosferiche;
5. rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo e in galleria;
6. rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto;
7. rischi chimici in cantiere;
8. rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione;
9. rischi connessi alle bonifiche da amianto;
10. rischi biologici;
11. rischi da movimentazione manuale dei carichi;
12. rischi di incendio e di esplosione;
13. rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati;
14. dispositivi di protezione individuali e segnaletica di sicurezza.
Modulo metodologico/organizzativo di "16 ore" che comprende:
1. contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza;
2. criteri metodologici per: a) l’elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; b) l’elaborazione del piano operativo di sicurezza; c) l’elaborazione del fascicolo; d) l’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi; e) la stima dei costi della sicurezza;
3. teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione ( teorie di gestione dei gruppi e leadership);
4. rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
♦ La parte pratica (compresa la verifica finale) per complessive "24 ore" comprende:
1. esempi di Piano di sicurezza e coordinamento (presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze);
2. stesura di Piani di sicurezza e coordinamento, con particolare riferimento a rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni e alle loro interferenze (lavori di gruppo);
3. esempi di Piani operativi di sicurezza e di Piani sostitutivi di sicurezza;
4. esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di sicurezza e coordinamento;
5. simulazione sul ruolo del Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione.
♦ Infine la "verifica finale di apprendimento" che dovrà essere eseguita da una commissione costituita da almeno 3 docenti del corso, tramite una simulazione al fine di valutare le competenze tecnico/professionali e dei test finalizzati a verificare le competenze cognitive.

Corso sicurezza cantieri: Aggiornamento per i coordinatori

L’allegato XIV del D.lgs. 81/08 prevede l’obbligo di aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di "40 ore", da effettuare anche per mezzo di diversi moduli nell’arco del quinquennio. L’aggiornamento può essere svolto anche attraverso la partecipazione a convegni o seminari con un "numero massimo di 100 partecipanti". Per coloro che hanno conseguito l’attestato prima dell’entrata in vigore del presente decreto, l’obbligo di aggiornamento decorre dalla data di entrata in vigore del medesimo decreto.

 
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Corsi sicurezza lavoro

I Corsi sicurezza lavoro sono di primaria importanza per la tutela della salute ...

Corso sicurezza cantieri

Il Corso sicurezza cantieri, che ha lo scopo di formare il Coordinatore per la ...

Sicurezza cantieri

La "sicurezza cantieri" è un'attività che se svolta correttamente permette di ...

Formazione sicurezza

La formazione sicurezza è un'attività di rilevante importanza per la tutela ...

Corso sicurezza

Il corso sicurezza lavoro deve essere svolto per avere nella propria azienda ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati

Dati societari art. 42 Legge 88/2009
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta