Collegamenti sponsorizzati

Aggiornamento antincendio

Corsi di formazione aggiornamento antincendio

Corsi di formazione aggiornamento antincendio
Collegamenti sponsorizzati
L’aggiornamento antincendio è, secondo il parere dei maggiori esperti del settore, un tipo di formazione da cui non si può prescindere per avere degli operatori antincendio correttamente formati per poter svolgere con professionalità e competenza la loro opera nei luoghi di lavoro. Al momento sulla questione non è stata fatta chiarezza normativa e si resta in attesa di decisioni del legislatore su questa materia, anche se è stata pubblicata in proposito da parte dei Vigili del Fuoco una circolare che fornisce programma, contenuti e durata dei corsi di aggiornamento antincendio.
Aggiornamento antincendio
Per la prevenzione degli incendi e l’evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo nei luoghi di lavoro è necessario predisporre un’organizzazione in grado di intervenire immediatamente e correttamente, cosa che si può fare solo con la formazione di alcuni lavoratori appositamente incaricati. Il D.Lgs. 81/08 all'art. 37 comma 9 recita “i lavoratori incaricati dell'attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza devono ricevere un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico; in attesa dell'emanazione delle disposizioni di cui al comma 3 dell'articolo 46, continuano a trovare applicazione le disposizioni di cui al decreto del Ministro dell'interno in data 10 marzo 1998”, quindi per gli addetti antincendio viene prevista una formazione specifica e un obbligo di aggiornamento periodico senza individuare contenuti e modalità attuative dell'aggiornamento stesso. Il D.M.10/03/98 che si occupa dei Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoronon si esprime sulle modalità di aggiornamento antincendio. La mancanza di indicazioni sull’argomento ha messo in difficoltà molti datori di lavoro, orientati ad avere nella propria azienda una corretta gestione della sicurezza dei luoghi di lavoro, nel momento in cui si sono trovati a dover realizzare l'aggiornamento dei propri addetti antincendio, in particolare per mancanza di certezza sulla frequenza, contenuti e modalità attuative più idonee sulla materia. 
 
Circolare dei Vigili del Fuoco n. 12653 
Il Dipartimento Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile-Direzione Generale per la Formazione con la circolare n.12653 del 23 febbraio 2011 ha emanato utili indicazioni per chiarire gli aspetti relativi ai corsi di aggiornamento per gli addetti alla prevenzione incendi. Rileviamo innanzitutto che detta circolare non ha potere giuridico e non fissa un aggiornamento antincendio periodico; comunque è in grado di fornire indicazioni utili per il programma, i contenuti e la durata dei predetti corsi distinti per tipologia di rischio, al fine di un uniforme applicazione dell’attività formativa sull’intero territorio nazionale. 
Il programma dei corsi stabilito dalla circolare è legato al livello di rischio ed è il seguente: 
Corso A: corso aggiornamento addetto antincendio in attività a rischio di incendio "basso" (durata 2 ore)
- Presa visione del registro della sicurezza antincendio e chiarimenti sugli estintori portatili; istruzioni sull’uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione pratica.
Durata di 2 ore.
Corso B: corso aggiornamento addetto antincendio in attività a rischio di incendio "medio" della durata complessiva di 5 ore.
- Combustione; sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio; effetti dell’incendio sull’uomo; divieti e limitazioni d’esercizio; misure comportamentali.
Durata di 1 ora
- Principali misure di protezione antincendio; evacuazione in caso di incendio; chiamata dei soccorsi.
Durata di 1 ora
- Presa visione del registro della sicurezza antincendio e chiarimenti sugli estintori portatili; esercitazioni sull’uso degli estintori portatili modalità di utilizzo di idranti e naspi.
Durata di 3 ore 
Corso C: corso aggiornamento addetto antincendio in attività a rischio di incendio "elevato" della durata complessiva di 8 ore.
- Principi sulla combustione e l’incendio; le sostanze estinguenti; triangolo della combustione; le principali cause di incendio; rischi alle persone in caso di incendio; principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.
Durata di 2 ore
- Le principali misure di protezione contro gli incendi; vie di esodo; procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme; procedure per l’evacuazione; rapporti con i vigili del fuoco; attrezzature ed impianti di estinzione; sistemi di allarme; segnaletica di sicurezza; illuminazione di emergenza.
Durata di 3 ore
- Presa visione del registro della sicurezza antincendio e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi; presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale; esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di idranti e naspi.
Durata di 3 ore.
Riteniamo che la Circolare, che come detto non ha valenza di legge, deve essere assunta solo come un atto interpretativo che non fornisce indicazioni sulla periodicità della formazione, ma, considerando che anche la formazione per gli addetti al primo soccorso secondo il D.Lgs.388/03 ha cadenza triennale, la stessa periodicità si può applicare all’aggiornamento formativo per gli addetti antincendio, ove non ci siano valutazioni diverse da parte del datore di lavoro. 
 
Aziende che realizzano aggiornamento corsi antincendio 
Proponiamo alcune società o enti che programmano corsi di aggiornamento sulla formazione addetti antincendio, che sono tra le più rilevanti a livello nazionale. Il Corpo Nazionale del Vigili del Fuoco organizza, su richiesta da fare ai propri comandi provinciali, corsi di aggiornamento periodico degli addetti antincendio per alto rischio, medio rischio e basso rischio che possono essere effettuati su tutto il territorio nazionale. Formazione Sicurezza è un sito che si occupa di formazione per la sicurezza sul lavoro e in particolare di formazione e-learning; tra le sue offerte di corsi troviamo anche quella sui corsi di aggiornamento antincendio a basso, medio ed alto rischio. Conast è una società cooperativa che si occupa di sicurezza negli ambienti di lavoro e formazione in tale settore; nel suo sito ha una sezione dedicata alla formazione delle figure professionali coinvolte nella prevenzione e in cui propone corsi di formazione ed aggiornamento per addetti alla squadra antincendio per aziende a rischio basso, medio ed elevato ai sensi del D.M.10/03/98 e del D.Lgs.81/08. 

 
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Corsi sicurezza

I corsi sicurezza lavoro servono nel caso in cui nella vostra azienda ci sia ...

Corso antincendio

Un corso antincendio va frequentato dai vostri dipendenti in presenza di ...

Formazione sicurezza

La formazione sicurezza è un'attività di rilevante importanza per la tutela ...


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati

Dati societari art. 42 Legge 88/2009
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta